Review Party | Rockstar, amore e segreti di Simona Vilas

Rockstar amore e segreti di Simona Vilas edito Dri Editore

Buongiorno lettori e lettrici,
oggi sono felice di partecipare al review party del romanzo Rockstar, amore e segreti di Simona Vilas, un chick-lit romance dolce e divertente, con personaggi belli e davvero simpatici.

Ho letto in anteprima questo libro che uscirà oggi edito Dri Editore.

Una storia con un ambientazione quasi da favola e due protagonisti che provengono da due mondi opposti, ma che insieme sono molto dolci oltre che assolutamente spassosi.

Rockstar, amore e segreti di Simona Vilas

Segnalazione | Rockstar amore e segreti di Simona Vilas

Titolo: Rockstar, amore e segreti
Autrice: Simona Vilas
Editore: Dri Editore
Data di uscita: 16/03/2021
Genere: Commedia romantica / Chick-lit romance
Collana: Brand New
Pagine: 194
Prezzo Ebook: 2,99€ Gratis con Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: 14,99€

GOODREADS
AMAZON

Trama

Review Party | Rockstar, amore e segreti di Simona Vilas 1

Cosa possono avere in comune
Una rockstar piena di vizi e
Una pazza dog sitter?

George ha qualcosa da nascondere.
Mara un segreto da svelare.
Tra varie peripezie, mille lavori e vicine di casa impiccione,
Riuscirà l’amore a trionfare come nelle canzoni più romantiche?

Gratis con Kindle Unlimited

Recensione

Ti toglie il respiro, se ti allontani da chi ami. È ciò di cui non puoi più fare a meno, neanche se lo vuoi. Può accaderti dopo mille giorni o in un solo secondo, se hai davanti la persona giusta. Perché non è del tempo che tiene conto l’amore. Non gli serve, come a tutto ciò che appartiene all’infinito.

Rockstar, amore e segreti è un libro romantico, in cui ci sono alcune scene esilaranti e altre più tenere, due protagonisti con vite completamente diverse che si incontrano e non riescono più a stare lontani, ma lui le nasconde un segreto che potrebbe cambiare tutto.

La trama è davvero carina e leggendo questa storia ho trascorso qualche ora piacevole in compagnia di una ragazza fantastica, una rockstar in incognito e una serie di personaggi bizzarri ma simpatici e di buon cuore.

Il libro racconta le vicende di George, ricco e famoso, e di Mara, una ragazza che per arrivare a fine mese fa la dog-sitter oltre a una serie di lavori uno più strano dell’altro.

Si conoscono per caso nel momento il cui il ragazzo, che vive a Londra, si reca in Italia per trascorrere qualche giorno in tranquillità nella casa della madre.

Gran parte della storia è ambientata a Bresa, un paesino della provincia milanese, in cui tutti si conoscono e i pettegolezzi corrono alla velocità della luce.

L’ambientazione è molto curata, i luoghi sono descritti nei dettagli e la storia è ambientata nel periodo natalizio cosa che rende il tutto ancora più suggestivo.

La neve spruzzata ovunque conferisce allo scorcio un effetto da cartolina, superiore a qualsiasi sofisticato filtro digitale che non potrebbe fare di meglio.

Le vicende sono narrate al presente, in prima persona dai protagonisti e il punto di vista è alternato per capitoli.
Questo mi piace sempre molto, perché dà modo di analizzare vicende e situazioni con gli occhi di entrambi e capire le motivazioni che conducono a determinate scelte.

Lo stile è semplice, con un lessico curato e a volte usa termini inusuali.

Il ritmo è incalzante, il libro si legge con facilità in poche ore perché la storia è romantica e coinvolgente, non ci sono grandi colpi di scena, ma il segreto che George nasconde a Mara può distruggere tutto da un momento all’altro.

I dialoghi sono esilaranti e le descrizioni dettagliate, riusciamo a immaginarci alla perfezione sia i luoghi che i personaggi e le emozioni che provano.

Mara

Segni particolari: nessuna traccia di trucco sotto il cappello da aviatore della prima guerra mondiale, linguaggio da camionista, nessuna vanità, niente telefoni o selfie, fa presepi e mi presenta preti e ottantenni.

Mara è una ragazza molto bella: fisico perfetto, capelli rosso fuoco e occhi verdi, una bellezza acqua e sapone, non si trucca e non ama mettersi in mostra.

A differenza di tutte le donne che George ha avuto nella sua vita, non ha un’ossessione per la linea, anzi mangia tutto ciò che le va e non si fa problemi.

Ha un fidanzato Marco, che per lavoro si è dovuto trasferire a Parigi, ma lei non ne soffre più di tanto, in fondo non lo ama davvero, l’hanno capito tutti tranne lei.

È convinta che il vero amore non esiste e non ha intenzione né di sposarsi né di avere figli, quando conosce George non vuole niente da lui se non la sua compagnia.

Non sa chi lui sia davvero, per un piccolo equivoco è convinta che sia un timido giardiniere ed è grazie a lui che capisce di non amare Marco.

Mara vive a Bresa, un paesino in cui tutti si conoscono e dove è circondata da persone che le vogliono bene

I suoi due migliori amici Gloria e Andrea, con cui è cresciuta e che la conoscono meglio di chiunque altro.

La signora Lidia, a cui fa da badante, le vuole bene come se fosse una figlia e le consiglia spesso di trovarsi un uomo ricco che la mantenga e le risolva i problemi, ma lei ha una sua integrità e non ci pensa nemmeno.

Il parroco don Luigi che l’ha vista crescere, a cui lei vuole molto bene e che l’ha aiutata molto, la signora Ada, la sua padrona di casa, una donna scorbutica e impicciona che in fondo, molto in fondo, le è affezionata.

Mara ha la passione per il disegno, il suo sogno era frequentare il corso di grafica e design, ma non potendo permetterselo fa una serie di lavori bizzarri per mantenersi: dog-sitter, badante, barista in un pub e piedista, ossia modella di piedi.

Con George è amore a prima vista, ma cosa succederà nel momento in cui il segreto che lui le nasconde verrà a galla?

George

La mia mente è guasta, questa è la verità. E non ho certo il diritto di rovinare, con le mie follie, bellezze ingenue e meritevoli di ben altro. Io sono solo un tipo sconquassato dal successo. Un rockettaro maledetto che può sperare ormai solo in sane scopate a ripetizione e con donne diverse. E basta.

George Milton è una rockstar, bello da togliere il fiato, ma solo.

Da un po’ di tempo non canta più, ma è comunque molto famoso e la sua notorietà lo costringe a nascondersi e ad andare in giro sempre circondato da guardie del corpo, non può nemmeno entrare in un bar a prendere un caffè senza scatenare un putiferio.

Le donne che frequenta sono tutte bellissime, ma finte, stanno con lui solo per i suoi soldi e per guadagnarci qualcosa.

La fortuna di George sono i suoi domestici, a Londra c’è Mary, una governante ultra sessantenne che trova sempre uno stratagemma per aiutarlo a liberarsi delle donne che frequenta quando la situazione diventa insostenibile. A Bresa vive con Rody e Imelda, che erano i domestici di sua madre e che lo adorano.

Ben, il suo manager e migliore amico, vedendo quanto gli pesa la situazione che vive a Londra, gli consiglia di andare a trascorrere qualche giorno nella villa di sua madre a Bresa, un posto in cui nessuno sa chi sia e dove potrà stare tranquillo.

George quasi non ci crede quando arriva nel paesino e può andare tranquillamente al bar o al pub senza essere riconosciuto, ma è sempre sull’attenti perché qualcuno potrebbe riconoscerlo.

Un pomeriggio Mara si presenta alla sua porta perché i domestici l’hanno assunta come dog-sitter di Pongo il cane della madre, ma lei lo scambia per un giardiniere e lui non fa nulla per smentirla.

George con lei è felice perché può essere sé stesso e sa che lei trascorre del tempo con lui in maniera disinteressata.

La vita però non è una fiaba e prima o poi i segreti vengono svelati, cosa succederà allora?

I sentimenti, quelli buoni, non vanno ignorati. Sono l’unica speranza di essere felici su questa terra

Vi consiglio di leggerlo perché è una storia davvero carina, divertente e romantica, perfetta per trascorrere un pomeriggio rilassante.

Avete mai visto il fim Notting Hill? Se sì, questo romanzo vi piacerà ancora di più!!

Ringrazio l’autrice e la casa editrice per avermi fornito la copia digitale del romanzo.

L’autrice: Simona Vilas

Autrice, lettrice, lavoratrice, moglie, mamma… in ordine di priorità inverso! Simona da sempre ama lasciarsi cullare dalle pagine dei libri romantici, che legge e scrive come impagabile fonte di relax. Una medicina che consiglia vivamente a tutti, soprattutto se accompagnata da una considerevole dose di ironia!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *