Nuove uscite narrativa 11 novembre Novembre di Laura Vegliamore, Chiamami papà di Marco Palagi, Sparire di Tiziana Plebani

Nuove uscite narrativa 11 novembre Novembre di Laura Vegliamore, Chiamami papà di Marco Palagi, Sparire di Tiziana Plebani

Nuove uscite narrativa 11 novembre

Buongiorno lettrici e lettori!

Esce oggi il libro Novembre di Laura Vegliamore edito Words Edizioni, un romanzo che è una storia d’amore, ma anche molto di più, ambientato tra Roma e Parigi nel novembre del 2015, racconta di come tutto in una notte possa cambiare.

Il romanzo Chiamami papà di Marco Palagi, pubblicato da Giovane Holden Edizioni, racconta di un uomo che rivoluziona la propria vita e affronta l’esperienza di diventare padre con tutte le paure e i cambiamenti che questo comporta

Sparire di Tiziana Plebani, edito Linea Edizioni, parla di un uomo e di una ragazza che stanchi delle proprie vite decidono di cambiare identità e vivere per strada

Novembre di Laura Vegliamore

novembre laura vegliamore
Nuove uscite narrativa 11 novembre

Titolo: Novembre
Autrice: Laura Vegliamore
Editore: Words Edizioni
Data di uscita: 11 novembre 2020
Genere: Narrativa Contemporanea
Prezzo Ebook: 0,99 € (il giorno d’uscita) Gratis con Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: 15,10 €

GOODREADS
AMAZON

Trama

Nuove uscite narrativa 11 novembre Novembre di Laura Vegliamore, Chiamami papà di Marco Palagi, Sparire di Tiziana Plebani 1

Un venerdì come tanti a Parigi, una stazione della metro, treno soppresso, un incontro deciso dal destino.

Adriano, ventiseienne romano, si è trasferito in Francia fuggendo da un senso di colpa divenuto insostenibile, lontano dalla ragazza con cui è cresciuto, dal padre e dal fratello gemello, riflesso distorto di se stesso che non riesce più a guardare negli occhi.

E in quella stazione incontra Mathilde, bella e piena di vita, che gli propone un gioco: farsi trascinare dal caso, seguendo degli sconosciuti, per vedere dove il destino li condurrà.

In quel pomeriggio freddo di novembre, Adriano accetta di prendere per mano quella sconosciuta, per cambiare vita, lasciarsi tutto alle spalle, respirare di nuovo. Il viaggio di Mathilde e Adriano è un turbine di mistero, strade e canzoni, tra il caos della città che rende magica quella serata, testimone di un amore che sembra nascere all’improvviso e travolgere ogni cosa.

Solo che quello non è un venerdì come tanti a Parigi. È il 13 novembre 2015, e il destino sta per mostrare il suo volto più crudele.

Gratis con Kindle Unlimited


Chiamami papà di Marco Palagi

Chiamami papà di [Marco Palagi]

Titolo: Chiamami papà
Autore: Marco Palagi
Editore: Giovane Holden Edizioni
Data di uscita: 11 novembre 2020
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 272
Prezzo Ebook: 4,19 €
Prezzo Cartaceo: 14,25 €

GOODREADS
AMAZON KOBO

Trama

Lorenzo, alle soglie dei quarant’anni, si trasferisce a New York lasciandosi alle spalle un matrimonio fallito e una professione, quella di necroforo, quantomeno inusuale.

Gli Stati Uniti, patria delle seconde opportunità, gli appaiono come la meta ideale dove poter ricominciare. L’incontro con la giovane Linda da un lato lenisce quanto di irrisolto si è portato dentro per lungo tempo, dall’altro lo costringe a fare i conti con la sua ambivalenza nei confronti della paternità: diventare padre, infatti, è molto diverso dal sentirsi padre.

È una decisione che limita, imprigiona, conforma: sembra quasi una legge sociale non scritta ma inesorabile. E il mestiere di genitore gli appare come una responsabilità che lui, ancora privo di un suo posto saldo nel mondo, non si sente di assumere.

La vita però è imprevedibile e le sue convinzioni si sgretolano quando finalmente stringe tra le braccia la sua piccola Emma. A quel punto, niente è come lo aveva immaginato fino a poco prima. Emma affianca la propria voce di neonata fiduciosa e splendente a quella del papà, per narrare in un’alchimia di momenti drammatici, episodi spassosi, pagine insieme brillanti e commoventi, l’avventura che ha portato lei ad affacciarsi al mondo e lui a sconvolgere tutta la propria esistenza.

Autore: Marco Palagi

Vive e lavora in provincia di Lucca, occupandosi di grafica editoriale. Appassionato di cinema e lettore vorace, si è diplomato in sceneggiatura a Cinecittà presso la Nuova Università del Cinema e della Televisione.

Ama la letteratura statunitense e britannica, in particolare quella moderna e contemporanea. Di quella britannica apprezza soprattutto l’humour e la straordinaria capacità di costruzione dei dialoghi; tra i suoi autori preferiti l’irlandese Roddy Doyle e l’inglese Nick Hornby.

Estimatore di Ernest Hemingway, colleziona Il vecchio e il mare che possiede in più di venti lingue e in oltre cento edizioni differenti.

Tra le sue pubblicazioni, tutte edite Giovane Holden Edizioni: il romanzo L’amore è un campo di battaglia, 2010; i libri fotografici Holden, vattelappesca!, 2016 e Cresci con me, 2018.


Sparire di Tiziana Plebani

Nuove uscite narrativa 11 novembre Novembre di Laura Vegliamore, Chiamami papà di Marco Palagi, Sparire di Tiziana Plebani 2

Titolo: Sparire
Autrice: Tiziana Plebani
Editore: Linea Edizioni
Data di uscita: 11 novembre 2020
Genere: Narrativa
Pagine: 200
Prezzo Cartaceo: 15,00 €

GOODREADS
AMAZON

Trama

Ti alzi al mattino e ti infili la tua vita, che ti calza a pennello come un vestito di sartoria, o capita invece che ti stia larga, o che stringa, come scarpe di un numero in meno.

Quel vestito provi a indossarlo, ma ti pare di strozzarti, di metterti una camicia di forza e pensi allora sia il vestito di un altro, pensi che te l’abbiano sostituito. Ma non ne hai altri…

Questo sentono i due protagonisti di questa storia: un uomo di mezza età e dal passato sconosciuto, dal nome fittizio di Pulviscolo, e una giovane modella, Giovanna, ossessionata dal suo corpo perfetto tanto da non riconoscerlo più e da desiderare di dimenticarlo.

Entrambi, per motivi differenti, hanno deciso di sbarazzarsi della propria identità, proprio come si fa con un vestito sbagliato, e di vivere in strada. Nella manciata di giorni in cui si srotola la vicenda, i due protagonisti si sfioreranno lungo le strade che percorrono, avranno degli incontri decisivi per le loro scelte future, mentre la città in cui sono approdati si troverà a interrogarsi su un delitto che ha distrutto un equilibrio apparente.

Autrice: Tiziana Plebani

Tiziana Plebani è storica e scrittrice. Tra i suoi libri: L’Almanacco delle donne, Venezia 1991; Il «genere» dei libri, Milano 2001; Venezia 1469. La legge e la stampa, Venezia 2004; Storia di Venezia Città delle donne, Venezia 2008; Un secolo di sentimenti. Amori e conflitti generazionali nella Venezia del Settecento, Venezia 2012. Ha scritto un romanzo, Un posto dove stare, Venezia 2014.

Pacifista e femminista, da sempre attiva nel movimento delle donne, dal Salario al lavoro domestico di Padova, al gruppo Futura, alle Donne in Nero di Venezia-Mestre a Geografia di Genere. Con questi gruppi ha co-redatto alcuni volumi: da Sguardi di donne per abitare il mondo, Venezia 1991, a Interrogare il reale, Venezia 2007 a Desiderio di città, Venezia 2009. Ha scritto vari articoli per «Marea», «Il Paese delle Donne», «Via Dogana».


Ti è piaciuto questo articolo_ Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *