Recensione | The darkest side di Jessica F.

the darkest side jessica f review party

The darkest side di Jessica F.

Buongiorno lettori e lettrici,
oggi sono felice di partecipare al review party del romanzo The darkest side di Jessica F., un romanzo emozionante ambientato nel mondo della musica.

Racconta la storia d’amore, molto passionale, tra Grant e Faith due persone che provengono da mondi diversi, ma con in comune la passione per la musica rock.

The darkest side di Jessica F

Segnalazione | The darkest side di Jessica F

Titolo: The darkest side
Autrice: Jessica F
Editore: Dri Editore
Data di uscita: 12/01/2021
Genere: Romance contemporaneo / Music Romance / New Adult
Collana: Spicy Romance
Pagine: 353
Prezzo Ebook: 2,99€ Gratis con Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: 16,99€

GOODREADS
AMAZON

Trama

amazon kindle unlimited

Una ragazza apparentemente appagata.
Uno spregiudicato cantante rock.
Una passione proibita.

La vita di Faith Meyers è perfetta: ha un ragazzo meraviglioso, una famiglia che la ama e un futuro fantastico già prestabilito.
Grant Parker è il frontman della rock band The Darkest Side, di cui fa parte anche il fratello di Faith.
Grant è quanto di più lontano possa esserci dalla sua concezione di uomo ideale, ma una forte attrazione si farà presto sentire e sarà impossibile resisterle.
Tra mille ostacoli, inganni e nemici inaspettati, riusciranno Grant e Faith a far vincere il loro amore?

Gratis con Kindle Unlimited

The darkest side di Jessica F.

Qualunque cosa accada, ovunque io sia, abbi fede in me. Io ci sarò. Il tuo corpo è il mio la tua anima è la mia. Abbi fede in me, perché è il nulla senza di te.

The darkest side è il nome della band al centro di questo romanzo, i membri Grant, Derek e Jeremy sono molto uniti e il loro sogno è diventare famosi, Faith è la sorella di Derek e il suo obiettivo è diventare avvocato e lavorare col padre.

In questa storia l’elemento chiave è proprio la musica, che per i ragazzi della band è tutto, per Faith è la voce della propria anima e per i genitori di Feith e Derek è il male.

La storia tra Grant e Faith mi ha catturato fin dalle prime pagine, il libro è scritto davvero bene e i personaggi sono unici, non si può fare a meno di affezionarsi a loro.

Il libro è ambientato a Philadelphia, ma i luoghi non sono particolarmente presenti nella storia.
Grant e Derek vivono lì, Faith ha trascorso gli ultimi anni in un collegio in Francia e dopo aver preso il diploma torna a casa per trascorrere le vacanze estive con la famiglia prima di cominciare l’università a New York.

La narrazione è al presente, con un punto di vista alternato a capitoli, Grant e Faith si alternano nel raccontarci le loro vicende, in questo modo è possibile avere una visione completa delle loro vite e soprattutto delle loro famiglie, che non potrebbero essere più diverse.

Sento che ne uscirò con il cuore a pezzi, eppure non me ne importa nulla se penso a quello che provo quando mi guarda come se non esistesse niente di più bello al mondo a parte me.

Il ritmo è scorrevole, con capitoli corti, uno tira l’altro e il libro si legge tutto d’un fiato.

Io l’ho divorato, non vedevo l’ora di sapere come sarebbe andata a finire!

Nella prima parte sembra tutto troppo perfetto e questo mi ha incuriosito ancora di più!

Lo stile dell’autrice è semplice, ma curato, con frasi brevi.

Dialoghi e riflessioni si alternano, dandoci un quadro completo di ciò che pensano e provano i personaggi.

I dialoghi sono perfetti, alcuni ironici, sarcastici, altri carichi di eccitazione e alcuni molto dolci.

I personaggi sono caratterizzati molto bene.

Ho apprezzato molto come l’autrice ci porti nella mente dei personaggi facendoci sentire davvero ciò che pensano, le emozioni che provano e tutti i loro dilemmi interiori.

Grant

Per la prima volta nella mia vita sento che sta per succedere qualcosa di meraviglioso e non voglio rinunciare alla possibilità di scoprire di cosa si tratta

Grant è una rockstar, bello, arrogante e la sua filosofia di vita è passare da una ragazza all’altra senza avere legami duraturi.

Leggendo questo romanzo però scoprirete che in lui c’è molto di più. Nascosta sotto la corazza da duro c’è un anima buona e generosa, che farebbe di tutto per aiutare e proteggere la propria famiglia.

È il migliore amico di Derek, si sono conosciuti da ragazzi e hanno scoperto di avere in comune la passione per la musica, poi hanno incontrato Jeremy e insieme hanno deciso di formare i The Darkest Side inseguendo il loro sogno: diventare una band famosa in tutto il mondo.

La famiglia di Grant è di condizioni modeste, ma con due genitori che amano i propri figli e che lo sostengono nella sua passione.

La sorella, Mary Jane, è la sua fan numero uno.
È una ragazzina molto malata, i genitori fanno due lavori per poter pagare le cure, Grant desidera sfondare con i The Darkest Side in modo da guadagnare con la musica e poter così aiutare la famiglia.

La verità è che ci sono un sacco di motivi per cui farei bene a starti lontano, ma uno solo per cui non ho nessuna intenzione di farlo.

Conosceva Faith come la sorellina di Derek, ma quando la rivede resta senza parole, non è più la ragazzina svampita e con le treccine che ricordava!

I genitori di Faith e Derek invece lo odiano perché pensano che sia tutta colpa sua se Derek ha deciso di non seguire le orme del padre e dedicarsi solo alla musica.

Faith

Possibile che una canzone possa suscitare tali emozioni? O devo piuttosto attribuire la colpa del mio stato d’animo a chi l’ha cantata? Non voglio rispondere a questa domanda, mi spaventa troppo.

Faith è una ragazza molto bella, bionda, occhi azzurri, è intelligente e determinata, con la passione per la musica rock che però tiene nascosta a tutti.

Ha 18 anni e torna a Philadelphia dopo aver trascorso 3 anni in un collegio francese, la sua vita è già pianificata: laurearsi in legge, lavorare nello studio del padre e sposarsi con Jean-Claude, il suo fidanzato francese.

Le cose cominciano a prendere una piega ben diversa nel momento in cui capisce di essere molto attratta da Grant e quindi che il sentimento nei confronti di Jean-Claude non è così forte.

I miei gusti musicali non interferiranno con il futuro che mi sono programmata, ma questo i miei genitori non lo sanno, gli verrebbe un colpo e io non voglio deluderli

La caratteristica che mi ha colpito di più di questa ragazza è la tendenza a nascondere se stessa per non deludere i genitori, persone interessate unicamente a se stesse e ai propri interessi, che non meritano una figlia così in gamba.

La particolarità di Faith è che non è mai volgare, sempre molto composta ed educata, sembra una santarellina, ma quando la sua vera personalità esce fuori è una bomba!

La sua migliore amica Zoe, è l’esatto opposto, bella, esuberante, contraria alla monogamia, si innamora troppo spesso e troppo velocemente, ma sono molto unite, sono cresciute insieme e Zoe è la migliore amica che tutte vorremmo!

È l’anima della festa, sa come farti divertire e quando hai bisogno è sempre presente.

Si innamora follemente di Jeremy e quindi le ragazze cominciano a trascorrere più tempo con la band.

Faith è molto legata sia al fratello Derek che ai suoi genitori, all’inizio dà a Grant la colpa di tutti i problemi che ci sono tra loro, per questo sono cane e gatto, ma quando si avvicinano non si lascerebbero più.

La loro storia però non potrebbe avere più ostacoli di così.

Famiglia e musica rock

Non posso prometterti che non soffrirai mai a causa mia. Non posso giurare che le mie parole non ti feriranno mai, ma abbi fede in me. Anche quando tutto sembra assurdo e non trovi una via d’uscita, ricorda che il mio cuore batterà sempre per te

L’amore e la dedizione per la famiglia e per la musica rock sono le costanti di questo romanzo.

Questo libro mi ha fatto riflettere sul rapporto genitori-figli: qui abbiamo due esempi di famiglie che sono una l’opposto dell’altra, quella di Grant piena di calore, amore e sostegno, mentre quella di Faith carica di ipocrisia, bugie ed egoismo, dove i genitori pensano più a se stessi e ai loro interessi che al futuro e ai sogni dei propri figli.

Questo romanzo mi è piaciuto molto perché riesce a farti vivere le emozioni dei protagonisti come se fossi insieme a loro ed è ricco di inganni e colpi di scena,

Mi sono affezionata a tutti i personaggi, sono un gruppo stupendo, ho adorato Faith e Grant e in alcuni momenti ho provato molta tristezza per loro.

Consiglio questo romanzo a tutti quelli che amano i romance un po’ piccanti, ben scritti ed emozionanti, se poi vi piace anche la musica rock è proprio il libro che fa per voi!

Ringrazio la casa editrice Dri Editore e l’autrice per avermi permesso di leggere in anteprima la copia arc.

Voi avete letto questo romanzo? Lo leggerete?

amazon kindle unlimited

L’autrice: Jessica F.

Jessica F. vive in provincia di Treviso insieme a suo marito e a suo figlio.
Ha tante passioni tra cui la lettura, la musica e la pasticceria.
Legge moltissimo, soprattutto romanzi di scrittori contemporanei, e adora le serie TV.
Ama scrivere da sempre, ma solo da poco ha deciso di pubblicare, esordendo nel self publishing con una trilogia fantasy dedicata alla storia e alla mitologia egizia.
The Darkest Side è il suo primo romanzo rosa.

Ti è piaciuto questo articolo_ Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *