Segnalazione | L’ereditiera indesiderata di Amy Corwin

l'ereditiera indesiderata di Amy Corwin Queen Edizioni

Buongiorno lettrici e lettori,
oggi vi segnalo la prossima uscita in casa Queen Edizioni: il romanzo regency L’ereditiera indesiderata di Amy Corwin uscirà il 29 aprile.

L’ereditiera indesiderata di Amy Corwin

Segnalazione | L’ereditiera indesiderata di Amy Corwin

Titolo: L’ereditiera indesiderata
Autrice: Amy Corwin
Editore: Queen Edizioni
Data di uscita: 29/04/2021
Genere: Romance storico / Regency
Pagine: 300
Prezzo Ebook: 3,99€
Prezzo Cartaceo: 15,90€

GOODREADS
AMAZON

Trama

Un’ereditiera americana che nessuno vuole, un duca desiderato da ogni donna e un omicidio inaspettato.

Quando Nathaniel, duca di Peckham, incontra Charlotte, è insospettito dalla sua indifferenza.

Troppe donne hanno tentato di conquistarlo, senza successo. Charlotte, però, è più interessata ai faraoni morti che ai duchi inglesi.
Tuttavia, le resistenze della ragazza si dissolvono quando una debuttante che voleva conquistare Nathaniel viene assassinata.

Vista la sua reputazione di misogino, Nathaniel viene subito additato come colpevole, e questo spingerà Charlotte ad accorrere in suo aiuto.
Purtroppo, nessuno dei due sa che un bandito interessato alle ricche ereditiere sta dando la caccia a Charlotte, e che nella carrozza di Nathaniel giace morta un’altra debuttante…

Autrice: Amy Corwin

Amy Corwin è una scrittrice pluripremiata. Fa parte del gruppo Romance Writer of America fin dal suo esordio e da lì si è immersa nella scrittura. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo libro.

Le sue storie spaziano dal Paranormal Romance al Regency e Mystery, anche se in verità, la maggior parte dei suoi libri include un po’ di omicidi poiché ha scoperto che uccidere almeno un personaggio è un modo molto efficace per incastrare i rimanenti nella trama.

Amy e la sua famiglia si godono il clima temperato di una piccola fattoria nella Carolina del Nord. Quando non scrive, fa birdwatching, lavora all’uncinetto o fa giardinaggio.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *