Segnalazione | Un amore contro il tempo di Alessandra Cigalino

un amore contro il tempo alessandra cigalino

Buongiorno lettrici e lettori,
Esce oggi Un amore contro il tempo di Alessandra Cigalino, il secondo romanzo della serie S.P.Y.

Un amore contro il tempo di Alessandra Cigalino

Segnalazione | Un amore contro il tempo di Alessandra Cigalino

Titolo: Un amore contro il tempo
Autrice: Alessandra Cigalino
Editore: More Stories
Data di uscita: 08/01/2021
Genere: Romance contemporaneo / Spy romance
Serie: S.P.Y. Vol 2
Pagine: 140
Prezzo Ebook: 2,99€ Gratis con Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: 10,99€

GOODREADS
AMAZON

Trama

Amazon Kindle Unlimited

Sembra tutto facile per Sara.

Il compito che deve assolvere per poter diventare il primo agente speciale donna della S.P.Y., sta per giungere al termine. Ma, proprio quando si sente già parte integrante dell’organizzazione segreta, un imprevisto si rivela fatale per lei.

Mark, divenuto il nuovo caposquadra della S.P.Y., viene chiamato ad affrontare una nuova missione, capace di mettere a dura prova i suoi nervi e, soprattutto, il suo cuore.

Quando si rende conto che l’agente infiltrato da salvare è Sara Gomez, sua ex collega del Distretto di New York, i ricordi si insinuano nella mente, risvegliando quell’amore che aveva cercato di dimenticare.

Il tempo per salvare Sara sta per scadere.

Ma il tempo per l’amore può davvero finire?

“Un amore contro il tempo” è il secondo volume della serie S.P.Y

NUOVA EDIZIONE A CURA DI MORE STORIES

Gratis con Kindle Unlimited

Autrice: Alessandra Cigalino

Alessandra Cigalino è nata e vive a Pavia.

È un’eterna sognatrice e, nonostante il lavoro occupi quasi interamente la sua giornata, brama ogni attimo a disposizione per poter dare libero sfogo alle innumerevoli storie che richiedono di prender vita tramite i tasti del suo inseparabile pc.

Adora leggere, viaggiare, ascoltare musica e pattinare. Il suo motto è: per ogni sogno mancato o perso bisogna sempre averne tanti altri di scorta.

I libri, per lei, sono sogni a occhi aperti.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo sui social, grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *